Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

L’anno scorso avevo scritto
https://colomboangelo.wordpress.com/2019/02/25/a-carnevale-ogni-scherzo-vale-per-il-pd-cassanese-si-pinocchio-renzi-regna-ancora-la-mia-ex-collega-moreschi-e-diventata-anche-assessore-asino-analfabeta-lusi-santo-subito-la-giovane-pd-franc/
Ieri ho guardato sulla pagina Facebbok del PD cassanese( con solo 401 iscritti su 19.070 abitanti) ed ho visto che hanno pubblicato solo 1 comunicato al mese dal novembre scorso.
Dopo 1 anno il PD sta nel Governo Conte 2 col M5S al posto della Lega per volontà di “pinocchio” Renzi, che ha inventato Italia Viva che balla tra il 3-4% rubando parlamentari a tutti i gruppi-partiti politici.
Infine concludevo rivolgendomi alla giovane PD Francesca Ruscio nel suo articolo “MATRICOLE SU LA TESTA!” verso la metà scrive: …Poi ci sono quelli “fortunati”, che conoscono l’amico dell’amico. Ma per i più è un infinito percorso ad ostacoli…chiedo tranquillamente: A Cassano siete solo in 4 gatti rispetto ai moltissimi iscritti prima della fusione dei democristiani coi comunisti; non hai ancora conosciuto i 6 boss locali del PD, quelli che hanno amicizie a Cassano, Milano, Roma ed in Europa?.

Post scriptum: ho 2 figli diplomati con lauree ma disoccupati, posso concludere pensando alle “MATRICOLE SU LA TESTA!” rifacendomi al Consiglio comunale di settimana scorsa dove al punto n° 1 “Surroga consigliere dimissionario sig.ra Chiara Ripamonti(PD)” che si è dimessa il 21 gennaio ed è subentrata Giulia Lonati che si è presentata così: “ho 28 anni e mi sono finalmente laureata in Farmacia, ma lavoro già in una ditta“; Giulia è figlia dell’Architetto Angelo del PD che ha redatto i PGT( Piano di Governo del Territorio) non solo cassanesi, ma ha seguito personalmente sia il Park Hotel nel Centro commerciale che il Linificio.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Read Full Post »

Ieri mattina ho sorpreso un Assessore smanettare al cellulare in chiesa durante la Messa delle ore 9 mentre sua mamma faceva la Comunione; siccome don Simone si arrabbia giustamente quando sente un cellulare squillare, ho voluto curare il soggetto che avevo già visto un’altra volta e mentre gli passavo di fianco mi è venuto spontaneo indicandolo con la mano!
Il Carnevale Cassanese era confermato sino alle ore 14, nonostante le discussioni e le telefonate su Facebook. Ma alle 14.01 mi ha telefonato il mio socio che stava su un carro avvisandomi che purtroppo i 5 carri allegorici sono dovuti ritornare indietro dopo 200 metri di strada( alla rotonda della cascina Taranta) perchè il Sindaco Roberto Maviglia ed il Vice Vittorio Caglio li hanno avvisati che era stato sospeso il Carnevale Cassanese.
Dato che ero quasi pronto, mi sono avviato col carrellino; ho incrociato le 2 Assessore non mascherate, poi ho notato che stavano smontando l’attrezzatura fonica sul piccolo palco in piazza Cavour perchè in piazza Perrucchetti( Castello) c’erano alcune bancarelle di dolciumi e materiale carnascialesco; gli Alpini stavano smontando lo stand con chiacchere, vin brulè, latte e miele.
La Consigliera comunale Elena Bornaghi è stata accolta e fotografata in piazza dalle mamme delle sue alunne ma anche da parenti, amiche, amici, sostenitrici e sostenitori!
Dopo aver chiaccherato con i miei ex “Amici del Carnevale città di Cassano” che sono arrivati piuttosto delusi in piazza ancora mascherati a tema dei 5 carri; dopo qualche ora sono andato direttamente a casa della mamma di Elena dove il marito Eugenio ci ha scattato la fotografia mentre le consegnavo il mazzo di fiori offerto da “Milena Fiori” come tutti gli anni ed il volantino preparato per il futuro di Cassano d’Adda(MI) dato che si voterà probabilmente domenica 6 Giugno 2021, a meno che si dimettano prima per la vergogna:
Falò di Sant’Antonio annullato qualche giorno prima e Carnevale sospeso un minuto prima della sfilata!

Read Full Post »

Ieri sera mi sono recato in bicicletta al Centro sportivo comunale nell’ex deposito del materiale sciistico del CAI( Club Alpino Italiano), poi in Consiglio comunale che è iniziato ancora tardi sia per aspettarmi ma soprattutto per ricevere i complimenti da alcuni presenti( amiche, amici e giornalisti) per la nuova carica di Presidente AIDO!
Ho partecipato come unico cittadino il 30 gennaio, con altri 2 PD il 6 febbraio ed il 12 febbraio con Mario Lomini alla Consulta pubblica “Bilancio e Servizi”
in preparazione del Consiglio col Segretario comunale Fabrizio Brambilla, col Sindaco Roberto Maviglia e con gli Assessori Etici Tommaso Aresi e Massimo Ughini, Presidente Roberto Cantù(Etica), Vice Elena Bornaghi(Cassano Obiettivo Comune), Marina Coppo(PD), Pietro Zanaboni(Sinistra), Merita Prendi( Etica), Mario Cerri(Lega), Andrea Moretti(Gruppo Misto) e Marco Crippa(Forza Italia).
Ieri sera erano assenti Claudia Mapelli(Etica), Giacomo Forcella(Sinistra), Andrea Moretti(Gruppo Misto) e Marco Crippa(Forza Italia).
Eravamo presenti in 6 cittadini per “Cassano Obiettivo Comune”, 2 sia per la “Lega” che giornalisti che per il pubblico ed una del “PD”.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

1) Surroga consigliere dimissionario sig.ra Chiara Ripamonti(PD). – Presidente Luigi Cerrato(PD): Chiara Ripamonti si è dimessa il 21 gennaio. Subentra Giulia Lonati, votiamo perchè non sussistono cause di ineleggibilità. (UNANIMITA’)
– Giulia Lonati: ho 28 anni e mi sono finalmente laureata in Farmacia, ma lavoro già in una ditta. – Sindaco: grazie a Chiara come Consigliere e che ha problemi famigliari.

2) Approvazione verbali delle deliberazioni adottate nella seduta del 18 dicembre 2019.

3) Comunicazione del Sindaco in merito al prelevamento dal fondo di riserva. – Cerri: come ha detto il Sindaco sono soldi rastrellati dai vari uffici.

4) Aggiornamento del piano di emergenza comunale. – Assessore Ughini: riepilogo quanto detto in Consulta dal Comandante dei Vigili Massimo Caiani. – Cerri: le modifiche votate in consulta? – Mario Albè(Lega): perchè il Piano non è collegato col PGT(Piano di Governo del Territorio)? L’esondazione del fiume Adda col Linificio come area abbandonata. – Bornaghi: condivido quanto detto da Albè per il Linificio ed aggiungo la Tangenziale, ma preciso che c’è un refuso perchè la Responsabile scolastica non è più Valentina Marcassa. – Segretario: le modifiche sono state recepite. – Assessore: sì per il refuso. – Sindaco: è un piano dinamico senza Linificio e Scalo ferroviario che in futuro ospiterà un’attività. – Cerri: l’aggiornamento del piano è annuale? – Segretario: sì.
– Assessore: è un elenco corposo con anche le attrezzature. – Lorenzo Colombo(PD): c’è la pericolosità , sono previsti 3 eventi(Sfilata di Carnevale, Notte bianca e Festa del paese) e quelli naturali; serve prevenzione ed un bigino o una sintsi anche se il Sindaco è il responsabile. – Cerri: oltre ai 3 eventi anche altri. – Assessore: il filare di piante tra Groppello e Vaprio è difficilmente curabile. (9 Sì e 4 Astenuti)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

5) Approvazione Regolamento comunale per il conferimento della cittadinanza onoraria e delle benemerenze civiche. – Presidente: ci sono emendamenti di Albè e Bornaghi. – Assessora Simona Merisi: come per la Segre nell’ultimo Consiglio, mentre la Pro Loco dà il Sangiovannino. – Bornaghi: Associazioni come l’Arma dei Carabinieri, la squadra del Torino col suo Capitano Valentino Mazzla cassanese e gli Alpini col suo fondatore cassanese Perrucchetti. – Presidente: solo alle persone fisiche. (UNANIMITA’)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

6) Approvazione del Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani e per l’igiene urbana (art. 198 comma 2 d.lgs. 152/2006). – Assessore Ughini: gli “accertatori” ci sono solo in alcuni paesi gestiti da CEM Ambiente per 2 giorni alla settimana, mentre la Polizia Locale fa i controlli saltuariamente; si fa la lotta alle piccole violazioni come le cicche delle sigarette; la pulizia dai graffiti, eventuale rinvio della pulizia per la neve. – Albè: ci sono piccole discariche abusive che ho segnalato e che sono state rimosse, ma serve un’educazione partendo dalle scuole. – Bornaghi: n° 1 controllo ridotto per gli “accertatori” e n° 2 comunicazione con cestini riuniti in 3, deiezioni canine non controllate purtroppo per i pochi Vigili, oli esausti pericolosi, ma servono dei corsi. Ci sono novità per il Centro del Riuso, Cinema Giardino, pulizia dei graffiti, Viale della Stazione o Rimembranze? Va bene un Regolamento, ma si può fare di più! – Cerri: ci sarà l’aumento delle tariffe nel prossimo Consiglio. Perchè non cerchiamo altri gestori oltre al CEM? – Bornaghi: è possibile dare in “comodato d’uso” il totem per plastica e vetro contro buoni sconto? – Colombo: purtroppo alcuni cittadini buttano via rifiuti, ma servono incontri partendo dalle scuole con la Polizia locale; occorre coinvolgere anche i condomini. – Bornaghi: nelle scuole si fa molto, ma da alcuni anni la Polizia locale è sotto numero come organico, le gomme da masticare sono da evitare per la nostra salute anche con delle multe, mancano i bidoni a scuola. – Assessore: il Comune organizza “Puliamo il mondo”, ma alcune date sono saltate; facciamo la pulizia dei graffiti, il CEM coi calendari per tutti e con un APP fa per i 19.070 abitanti; i rifiuti ingombranti vengono abbandonati, mentre possono essere ritirati a casa. – Sindaco: le tariffe saranno aumentate di 2 o 2,5 € per 250.000 € di spesa per il Comune, ma possiamo scendere dal 17 % al 16 o al 15; gli impianti dei rifiuti devono essere pubblici, ma sia il Governo che la Regione Lombardia non collaborano. – Cerri: si può risparmiare con la spazzatura al mercato e non sono d’accordo sui giovani che bivaccano. – Albè: certi materiali non si riescono a smaltire perchè sono rifiuti non accettati( eternit, lana di roccia e tapezzerie). – Sabrina Mapelli(Lega): richiedo quanto ha già chiesto la Bornaghi, ma il Centro del Riuso? – Assessore: a tempi brevi l’ufficio comunale risolvedrà. (UNANIMITA’)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Post scriptum: mentre io prendevo appunti come al solito, purtroppo sia il Sindaco Roberto Maviglia che il Vice Vittorio Caglio erano abbastanza impegnati a smanettare, anzichè seguire il Consiglio comunale!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Read Full Post »

Ieri sera alle ore 21 c’è stata l’assemblea annuale dell’AIDO cassanese nella sede condivisa con l’AVIS in piazza Garibaldi n° 62.
Ci siamo candidati in 10 soci per le elezioni perchè si è rinnovato il Consiglio Direttivo per il prossimo quadriennio 2020-2023.
Dopo la relazione del “Presidente” uscente Paolo Arrigoni, ho letto il bilancio consuntivo 2019 e preventivo 2020.

Sono stati eletti i 9 Consiglieri, mi sono candidato a “Presidente” e mi hanno eletto; ho nominato Floriana Gandini “Vice Presidente Vicario” e 2 “Vice Presidenti” Daniele Obinu e Paolo Arrigoni; quest’ultimo ha rinunciato restando Consigliere; ho nominato Sabrina Forte “Segretaria” e Justine Frigerio “Tesoriera”.

Read Full Post »

Ieri mattina ho postato sulla mia pagina Facebook
Vitalizi KO? Sì! Dopo 5 anni dalla mia presa di posizione a favore, domani sarò vicino ai dimostranti del M5S in piazza a Roma!
perchè mi ricordavo dell’articolo del 12-04-2015 di Stefano Dati sulla “Gazzetta dell’Adda”, riguardante la mia dichiarazione sui vitalizi che prendono sia l’ex Assessore regionale Serafino Generoso che l’ex Senatore Natale Ripamonti.
Purtroppo me l’hanno fatta pagare perchè ho dovuto dimettermi da Assessore comunale in quanto non ero allineato, ma lo spunto è stato per una frase su Facebook per la quale avevo già chiesto scusa pubblicamente alle donne.
Controllando i miei post più vecchi sui miei blogs ho trovato anche un altro post che risale al novembre 2012
https://cassanodadda.wordpress.com/2012/11/13/eneroso-perche-non-rifiuti-il-tuo-vitalizio-di-3-324-e-nette-al-mese/
ed altri 2 del 2015
https://colomboangelo.wordpress.com/2015/03/20/rinunciano-al-vitalizio-solo-i-consiglieri-regionali-sola-e-marotta-dellitalia-dei-valori-di-pietro-i-2-cassanesi-che-faranno/
https://colomboangelo.wordpress.com/2015/09/01/il-mio-blog-politico-e-spiato-records-sicurezza-e-vitalizi-ko/
Avevo fotografato anche un articolo de “Il Giorno” sui vitalizi per i politici condannati ed avevo condiviso un post che avevo trovato su Facebook riferito a Mario Capanna.


Post scriptum: purtroppo non sono riuscito ad andare a Roma a manifestare col M5S perchè dovevo preparare il bilancio AIDO cassanese ed inviarlo al Revisore provinciale milanese per l’assemblea annuale di lunedì sera nella sede condivisa con l’AVIS con le elezioni, in quanto si rinnova il Consiglio Direttivo.

Read Full Post »

Nel pomeriggio di giovedì in Comune c’era la riunione della Consulta dei Consiglieri comunali aperte al pubblico alle ore 18 sul Bilancio; sempre giovedì di settimana scorsa nella stessa Consulta si era ipotizzato la data del prossimo Consiglio comunale in giovedì 13 febbraio con le dimissioni di una Consigliera del PD, ma anche il Segretario comunale non era sicuro della data mentre ha comunicato che il Consiglio comunale si farà martedì 18( 2 mesi esatti dopo l’ultimo di dicembre) come concordato col Presidente tanto che il Sindaco che non ne sapeva nulla ha esclamato: mi adeguo!
Martedì il povero Vigile bresciano che si è suicidato
per una foto di un parcheggio sbagliato della sua auto di servizio sul posto dei disabili a Bergamo, aveva chiesto scusa e si era anche multato ma purtroppo non ha retto perchè è stato massacrato su Facebook!
Ieri in fondo al viale delle Rimembranze presso la stazione ferroviaria ho fotografato una bicicletta del Comune di Milano legata ad un palo della luce con certe scritte inverosimili.
Come al solito conservo tutti gli articoli cartacei ed ho trovato quello con la fotografia dell’ultimo Vigile arrivato a Cassano d’Adda(MI). Lunedì ho conosciuto la Vigilessa nuova ed ho saputo che l’ex Vigilessa Chiara si è trasferita dal I° febbraio all’Ufficio Tecnico dopo 2 rinvii( I° novembre e I° dicembre 2019).
Sempre lunedì ho fotografato molti piccioni sopra i tetti di casa Somalia( Oratorio di San Giovanni Bosco).
Il fortissimo vento di martedì non ha pulito le schifezze lasciate dagli animali che dagli uomini.
Il gattaro dà da mangiare ai gatti della Casa di Riposo davanti alla chiesa di San Dionigi.
Purtroppo i padroni di alcuni cani sono proprio maleducati perchè non raccolgono la cacca dei loro amati animali, mentre la pipì la fanno ovunque e non la lava via nessuno; giovedì pomeriggio ho fatto un giretto a piedi da casa mia al Centro sportivo dove gli Alpini hanno esposto dei bei cartelli per i padroni dei cani; il paradosso è che nell’aiuola sotto il Comando della Polizia locale è piena di cacche. Gli animali possono essere portati dovunque, anche sui mezzi di trasporto pubblici ed anche negli ospedali o nelle Case di Riposo, ma occorre fare attenzione ai vicini che possono essere anche allergici agli animali o hanno paura.
Neppure i fumatori maleducati si controllano perchè hanno buttato nella medesima aiuola i mozziconi di sigarette; il cassanese Carmelo Glorioso ha brevettato un comodo raccoglitore di cicche; spero che la campagna di sensibilizzazione del Comune mirata a contrastare l’abbandono di mozziconi di sigarette per strada decolli con la distribuzione di ben 400 portaceneri tascabili in città.

Read Full Post »

Dopo un 2019 pessimo dove si è concluso in primavera( con la mia assoluzione) il processo penale che mi vedeva coinvolto da solo, anche se era stata denunciata anche la mia Consigliera comunale Elena Bornaghi da uno sportivo cassanese nel 2017 e prima di Natale la denuncia che mi aveva fatto il Sindaco per il Carnevale scorso si è chiusa con la mia condanna a non scrivere su internet e fare dichiarazioni ai giornalisti sulle mie opinioni verso gli altri soprattutto se politici, anche se sono l’unico che fa vera opposizione a Cassano d’Adda(MI).
Anno nuovo, ma spero Vita nuova con fortuna non solo per la Data Palindroma(02-02-2020)!

Segnalerò ancora i problemi cassanesi cercando di risolverli!
1) Transitando in bicicletta ho trovato un borsone blù presso il canale Muzza sotto il ponte della ex statale 11 con all’interno un piccone, uno scaldacollo con la scritta CGIL Genova e 2 guanti da operaio; li ho consegnati mercoledì ai Carabinieri.
2) La tapparella rotta al primo piano del Dopolavoro che avevo segnalato dopo il Cineforum è stata aggiustata, ma non dagli operai del Comune in quanto la manutenzione ordinaria spetta alle Cooperative che lo gestiscono; quindi spero che aggiustino anche l’altra a destra che non si chiude completamente.
3) Ho ripreso a seguire le iniziative alla Casa di Riposo per stare in compagnia con i ricoverati, parenti, Volontari e Parroco.
4) Riporto anche degli articoli che trovo sulle problematiche cassanesi: scabbia a scuola, strade rotte, ecc.
5) Nelle passeggiate lungo il naviglio Martesana fotografo bellezze e non per sistemarle o migliorarle o pulirle.
6) Nelle bacheche comunali appena riassegnate c’è di tutto, ma quella che cura Luciano Cairati riguarda esclusivamente l’ex cava di prestito Bre.Be.Mi. presso la cascina Cesarina che si trova in fondo alla stradina che parte dalla cascina Taranta sulla strada per Treviglio.
7) Martedì mattina ho assistito allo sgombro delle cantine comunali che erano diventate delle discariche abusive; Stefano Dati ha fotografato e scritto un articolo al riguardo.

Read Full Post »

Older Posts »