Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 1 dicembre 2021

Presenti: Sindaco, Presidente, 15 Consiglieri comunali( Zappa in collegamento), 5 Assessori, Segretario, 2 Dipendenti, 4 Vigili e 10 Cittadini.
( ero l’unico che aveva fatto la richiesta protocollata per la partecipazione)

1. Approvazione del bilancio consolidato dell’esercizio 2020 ai sensi dell’art. 11-bis del D.lgs. n. 118/2011.
– Assessore Andrea Savino: passo la parola al dottor Vincenzo Mulè. – Mulè: è il bilancio delle società partecipate con un’utile di circa 2.546.000 €. – Roberto Maviglia: è stato approvato da noi con un percorso virtuoso con Milano Città Metropolitana. – Vittorio Caglio: sono favorevole. – Elena Bornaghi: è negativo! – Valerio Brambilla: mi astengo 2 volte. ( 15 Sì, 1 No ed 1 Astenuto)

2. Variazione al bilancio di previsione 2021-2023 ai sensi dell’art. 175 del D.lgs. 267/2000.( 15 Sì, 1 No ed 1 Astenuto)
– Mulè: chiudiamo il 2021 con sanzioni e proventi introitati, aumento dei rimborsi ai Revisori dei Conti ed acquisto di un mezzo per la Protezione civile coi soldi avuti da un bando; 2022 e 2023 con variazioni per l’aumento della retribuzione ai Revisori dei Conti. – Maviglia: variazione molto tecnica come PNRR( Piano nazionale di ripresa e resilienza) per consumo energetico con € 277 milioni per Milano Città Metropolitana( MCM) e Cassano potrebbe chiedere di partecipare come quello fatto il 6/11, ma servono progetti preliminari per partecipare ai bandi da € 50 milioni( nodi della mobilità come area della stazione ferroviaria come capolinea, barriere architettoniche nella stazione FS o Ferrovie dello Stato ed altri progetti del 2015); col tetto di 30.000 €, ma sentendo l’ufficio Tecnico comunale per dare incarichi; il 6/12 si scoprirà l’indice per Cassano ed il 6/3 ci sarà la consegna al Ministero. – Caglio: la minoranza è costruttiva come esperienza e suggerisce di mettere dei fondi. – Savino: il Responsabile ha negato altri fondi. – Sindaco: siamo consapevoli per la sinergia con MCM, ma abbiamo fatto verifiche e terremo buono quello fatto( FS e via Vittorio Veneto); ci sono risorse per adeguare i progetti e grazie a Maviglia per MCM. – Maviglia: sono poche le risorse in quel capitolo e 380.000 € per il Personale sono poche come anche quelle per il Centro sportivo. – Brambilla: concordo con Maviglia, ma voterò contro l’emendamento. – Bornaghi: mi associo e si deve variare. – Mulè: servono i pareri dei 3 Tecnici e ci sono già 25.000 €. – Arianna Moreschi: ok! – Savino: parere negativo, ma valuteremo i vostri progetti e decideremo. – Maviglia: i progetti sono stati condivisi in Consiglio comunale. – Caglio: il PD è favorevole, ma Savino vuole modificare; attenzione perchè la città non può perdere i fondi. – Bornaghi: sono contraria perchè non c’erano fondi per le mie richieste. – Testa: Lega non favorevole.
( 13 No e 4 Sì = emendamento respinto)
– Moreschi: nella variazione di bilancio c’è sia il diritto allo studio che i servizi sociali( disabili, adulti ed anziani) per un totale di 31.351 €? – Savino: c’è un taglio per il biennio 2022 e 2023. – Mulè: il Responsabile ha ridotto delle spese per altre spese, quindi E Mail per 30-40 variazioni per i servizi sociali. – Maviglia: perchè lo stanziamento da 37.000 € è passato a 70.000 con l’accertato di 105.000? – Mulè: è prudenziale. – Moreschi: chiederò agli uffici. – Maviglia: occorre dialogare con gli uffici; facciamo politica e non solo tecnici: astensione. – Caglio: astensione con urgenza particolare al PNRR con altre soluzioni. SUPERFICIALITA’! – Brambilla: astensione. ( 11 Sì e 6 Astenuti)

3. Presentazione e presa d’atto al Consiglio comunale delle linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato 2021/2026.
– Sindaco Fabio Colombo: c’è il piano della performance sui Responsabili e le 10 aree tematiche. -Caglio: il PD ha letto il programma come il DUP con obiettivi specifici e faremo le osservazioni.

4. Nomina Collegio dei Revisori dei conti per il periodo 1/12/2021 – 30/11/2024.
– Sindaco: come Presidente ho scelto tra i 10 candidati Menucci Bruno Flavi per la sua esperienza in diversi Comuni. – Lorenzo Albertini: avremmo preferito l’uscente Paradiso. – Maviglia: non deve scegliere il Sindaco. – Segretario Fabrizio Brambilla: potrei sospendere per chiarire e tra 15 giorni un altro Consiglio. – Maviglia: maggioranza assoluta, ma palese. Paradiso per 3 anni. – Presidente Giovanni Albano: votiamo. – Francesco Testa: Menucci. – Caglio: Paradiso conosce bene la macchina comunale. -Bornaghi: discontinuità con Menucci. ( 13 Menucci e 4 Paradiso)

5. Presa d’atto deliberazione della Corte dei Conti – Sezione regionale di controllo per la Lombardia n. 234/2021 in esito all’esame dei rendiconti esercizi finanziari 2016, 2017 e 2018.
– Savino: occorre monitorare per la capacità di riscossione da – 669.000 €( 2018 1.068.000 crediti di dubbia esigibilità a 2.016.000 a 4 milioni nel 2019; 2016, 2017 e 2018 col codice della strada per nullatenenti col 2020 senza avvisi di accertamento. – Mulè: 1) permanere di residui attivi, 2) cessione della riscossione per multe e nullatenenti, 3) 2018 e 2019 disavanzo, ma avanzo nel 2020? Cosa è successo? La nostra risposta: disavanzo chiuso. – Maviglia: nell’area riservata del Comune non c’è niente! Io rivendico che abbiamo chiuso senza dilazionare in 15 anni il milione di €. Lo Stato non bacchetta chi non paga le multe e l’evasione fiscale si combatte senza strumenti. La tassa rifiuti ha poca sofferenza. – Savino: per i Consiglieri comunali ed Assessori ci saranno tutte le delibere con la Corte dei Conti. – Bornaghi: mi ero spaventata nel primo bilancio che ho approvato, ma la CdC monitora. Maviglia per i 15 anni a tasso zero con Mulè per il disavanzo, grazie alla vendita della rete del gas. – Brambilla: azzeramento con rate anticipate della rete del gas. PNRR con cronoprogramma dei fondi ai progetti. – Sindaco: crediti inesigibili come macigni, ma cercheremo di portarli vicino a zero con piani di recupero con la Polizia locale.

6. Istituzione Commissione per il paesaggio ed approvazione relativo regolamento ai sensi della DGR n. XI/4348 del 2021.
– Assessore Deborah Bucca: è iniziata nel 2007 e deve essere nominata entro 45 giorni dall’elezione del Sindaco.
(Purtroppo la Responsabile Addolorata Francesca Ingrosso non riesce a collegarsi in viva voce)
– Bornaghi: propongo 6 emendamenti. (accolti quasi tutti con Ingrosso collegata ed unanimità alla fine)

7. Accordo di collaborazione tra i comuni metropolitani e la Città metropolitana di Milano per l’attuazione delle misure del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNNR) ai sensi e per gli effetti di cui all’art.15, comma 2, della legge n.241/1990.
– Sindaco: bandi entro il 2026 per il finanziamento. E’ importante aderire e fare sistema senza vincoli. Entro marzo verificheremo. Non butteremo via certi progetti se validi: FS, impianti sportivi ed acquisire una struttura con l’aiuto di Maviglia. – Maviglia: ho anticipato che Cassano aderisce a MCM se sarò rieletto. Dobbiamo correre! Edifici privati come l’immobile della stazione FS? Ko delle barriere architettoniche. Coinvolgere il Consiglio comunale nel coinvolgimento! – Caglio: l’altro giorno ero presente come Consigliere a Gessate nella riunione di Adda-Martesana con l’Ecomuseo e si parlava di turismo. – Moreschi: pubblico e privato devono collaborare col Terzo Settore. – Presidente: sono appena ritornato da Bruxelles con l’Assessore Antonio Capece ed il Consigliere comunale Fabio Ceccarelli dove abbiamo parlato del PNRR. ( unanimità)

Read Full Post »