Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 7 maggio 2020

Sembra che ieri la minoranza in consiglio comunale si sia ricompattata, grazie a Giovanni Albano(Fratelli d’Italia) che si è dimesso dal Comitato di indirizzo e di controllo della Residenza Sanitaria Assistenziale(RSA) “Belvedere” dato che è l’unico rappresentante, e chiederà l’azzeramento del Comitato; la presidente Luisa Ghidini Comotti(PD) è passata da un “disguido sistemato” su “Il Giorno” ad una letteraccia contro Albano.

I lavori per il Cinema Giardino hanno fatto chiudere giustamente il marciapiede, ma purtroppo hanno ristretto anche la carreggiata vicino al cinema.

Mi avevano riferito dei lavori in Tangenziale ed ieri sono andato a controllare, ma stando sui sentieri sterrati; di fianco a via Leonardo da Vinci ho scoperto pure il ritrovo dei “writers” con bombolette vuote, ma vicino alla Tangenziale ho visto e fotografato passeggiarci sopra anche se è vietato in quanto cantiere: una ragazzina col fratellino ed il cane, un ragazzotto che parlava al cellulare, una ragazza che andava verso l’ex scalo ferroviario e dal ponte sopra la ferrovia una signora nello scalo; i lavori riguardavano solo il trasporto di terra con dei camions dal Lido( dove hanno asfaltato la vecchia stradina) sopra il nuovo ponte sull’Adda sino al nuovo ponte presso il canale Muzza.

Con una settimana di ritardo, rispetto agli altri comuni vicini, anche Cassano d’Adda ha riaperto il Mercato stamattina in via Rossini e nel parcheggio; i cartelli sono stati posizionati attorno ai piccoli tronchi degli alberi rendendo difficoltosa la lettera e stamattina mi sono recato all’uscita in via Ponchielli a ritirare da mia moglie un borsone di frutta e verdura; all’ingresso in via Dante regnava il caos e qualche furbetto-a cercava di scavalcare coda e transenne; prima di mezzogiorno ho fatto un giretto attorno e 2 mercatari mi hanno detto che non va bene fatto così perchè ci sono pochissimi clienti e le bancarelle sono troppo distanziate; difatti c’era una coda tremenda proprio di fronte alla Posta che non apre tutti i giorni come le Banche, mentre l’Assessore al Commercio era in riunione all’aperto dietro il Comune con colleghi e Sindaco col personale comunale.

Post scriptum: spero che si sistemi il corri-ruota nel sottopassaggio alla stazione ferroviaria perchè il pedale si blocca contro il muro troppo vicino, che vengano chiusi i 2 passaggi riaperti sui binari dei treni, che la ciclabile di Cascine San Pietro venga terminata sia prima che dopo il ponte ferroviario e che Sindaco & Soci col personale comunale abbiano deciso qualcosa di buono( nella nuova sede per le riunioni all’aperto) come la sospensione dell’obbligo di pagamento della sosta.

Read Full Post »