Feeds:
Articoli
Commenti

Settimana scorsa mentre ero in giro in bici per Cassano( via Verdi e piazza San Zeno) ed ieri a piedi nel centro sportivo “Giacinto Facchetti” sino a Groppello ho scattato qualche fotografia:


Lascio a voi Amici e nemici notare ed evidenziare su “Facebook” quante magagne mi sono passate davanti agli occhi e quante invece sotto i piedi?
Post scriptum: settimana prossima elencherò su questo blog le magagne che avete trovato e segnalato, ma in forma anonima perchè su “Facebook” dopo un pò non si trovano più perchè vecchie, mentre serve ricordare!

Annunci

Domenica scorsa abbiamo festeggiato il Carnevale a Cassano d’Adda con 5 carri allegorici, ma subito lunedì e mercoledi abbiamo smontato 2 carri che abbiamo prestato alla Pro Loco di Vimercate( Aladino e Cenerentola) ed ho riconsegnato la vela dello sponsor assicurativo dei carri.

Come Associazione “Amici del Carnevale città di Cassano” abbiamo deciso chi sarebbe andato sabato a Melzo sui 3 carri( faccine “Emoji”, cuochi “Ratatouille” e antenati “The Flintstones”) ed a mezzogiorno sono venuti al nostro capannone 2 auto dei Vigili di Melzo per scortarci ed il trattorista di Liscate inviati dalla Pro Loco di Melzo; sono salito sul trattore con Emilio col carro dei “The Flintstones” con Sergio e Giancarlo; siamo partiti passando per Rivolta d’Adda.
A Melzo ci siamo trovati come l’anno scorso nel parcheggio della stazione ferroviaria dove si è unito anche l’unico carro melzese coi “Pappagalli ed i pirati” che hanno ballato per tutto il percorso proprio davanti al mio carro trainato dal trattorista Raffaele con moglie e figlioletto, purtroppo ero da solo sul carro di “Emoji” in quanto la mia socia Pina ha avuto un impegno improvviso.
Sul carro dei “The Flintstones” sono saliti Lory, Filippo ed una coppia inedita( Daniela ed ex “Cremeria”), mentre il Presidente Fabrizio Cortesi è salito sul carro dei “Ratatouille” con Federica, Sergio, Giancarlo ed il cuoco di “Frustami”.
In stazione ci ha raggiunto anche il Comandante dei Vigili che ha controllato ogni carro( estintore a bordo, rete con porticina d’accesso sicuri e cartelli di divieto a salire per i bambini); è arrivato il nostro compaesano Andrea vestito da pagliaccio che ha fatto la sfilata a piedi come Massi coi 2 figli vestiti tutti da cuochi.
Abbiamo aspettato molto perchè purtroppo il corteo è partito alle ore 15 ed abbiamo effettuato il giro come l’anno scorso; in centro ho iniziato a gettare coriandoli ai bambini mascherati ma in piazza mi sono divertito fischiando e mimando la puzza per la “caccona” che avevo proprio di fianco che notavano subito sia grandi che piccini.
Fabrizio, Federica e Sergio sono saliti sul palco a ritirare la pergamena della Pro Loco mentre lo speaker annunciava l’arrivo dei vari carri, dei gruppi mascherati ed il “Vespa club di Gorgonzola”.

Dopo aver mangiato chiacchiere e bevuto vino spumante siamo ripartiti scortati ancora dai Vigili e siamo arrivati al capannone mentre imbruniva; ringraziati i Vigili abbiamo staccato i 3 carri liberando i trattoristi.

Carnevale mi porta proprio fortuna! Non solo come ex “Assessore al Carnevale” dal 2011 al 2015!
L’anno scorso per il mio blog politico( aperto l’11/5/2009 dall’amico Luigi come “Italia Dei Valori – Di Pietro” e cambiato nel 2016 perchè mi sono candidato con Elena Bornaghi) c’era stato il record col seguente post
https://colomboangelo.wordpress.com/2018/02/14/record-di-visite-ieri-2-078-per-il-carnevale-cassanese-con-2-carriallegorici-sui-problemi-cassanesi-infortuni-nel-teca-ed-inaugurazione-tangenziale/
Il primo blog “angelocolombosindaco il blog del candidato sindaco della lista cittadini di cassano a cassano d’adda” che mi ha aperto l’ex collega Nicola il 16/2/2006( letto 207233 volte, ma fermo coll’ultimo articolo del 14 luglio 2009).
L’altro blog, aperto ancora dall’amico Luigi il 5/1/2010, lo uso raramente perchè ho esaurito lo spazio per le foto e devo cancellare le vecchie per inserire quelle nuove: Il meglio 7.152 visite/Da sempre 437.337 visite/383 commenti.
Lunedì è uscito su “Il Giorno” l’articolo di Stefano Dati:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quindi martedì mattina ho inserito il post del Carnevale con le fotografie ma questa volta sulla mia pagina “Facebook” ho condiviso il post con 169 amici dei 3.560 che ho, mentre il post con le 5 foto l’ho inserito anche sulle altre pagine( sei di cassano d’adda se ricordi…, Cassanese dillo a chi comanda e Cassanese di’ quello che ti pare senza problemi).
Siccome non volevo superare il massimo consentito di amici che dovrebbe essere 5.000( mentre mi piaceva il numero 3.300), nel 2016 quando mi sono candidato con Elena Bornaghi ho eliminato molti “ex amici” soprattutto tra i politici.
Supero sempre il Sindaco su “Facebook” che ha 3.429 amici con molti “lecchini”
; appena è stato eletto mio Sindaco nel 2011 ha deciso di non usare più il suo blog ed adesso risulta chiuso.
Martedì sera alle ore 20 e 30 c’erano 1.891 visite e ne mancavano ancora 187 per superare il record di 2.078, ma alle 11 e 30 ho visto sul cellulare il nuovo record ed ho aspettato lo scoccare della mezzanotte sul computer.
Ieri ci sono state ancora 581 visite:

Post scriptum: ringrazio pertanto gli amici ed i nemici di facebook, ma anche gli iscritti sulle pagine cassanesi( sei di cassano d’adda se ricordi…, Cassanese dillo a chi comanda e Cassanese di’ quello che ti pare senza problemi) dove ho postato quanto scritto sul blog per il Carnevale!

Domenica scorsa c’è stato il Carnevale a Cassano d’Adda con ben 5 carri allegorici, ma con tema riguardante solo i cartoni animati!!!!! Come mai nelle foto e nei video del Carnevale pubblicati sulle pagine facebook del Sindaco, Vice ed Assessori non ci siamo nè io né il mio socio di sfilata?
L’anno scorso il Presidente dell’Associazione “Amici del Carnevale città di Cassano” ha fatto una visita a Viareggio e noi abbiamo iniziato a cercare su internet idee per il Carnevale; a dicembre abbiamo iniziato gli incontri come Associazione col Comune ed il 3 gennaio abbiamo iniziato ad acquistare i fantocci e poi abbiamo iniziato il trasferimento dei nostri 3 carri fermi in deposito per svuotarli, poi a preparare quelli nuovi presso i capannoni presi in affitto; 2 volontari sono andati a Carvico a ritirare le stoffe variopinte, mentre altri hanno acquistato pannelli di legno col materiale idoneo( viti, chiodi, bulloni, fascette, ecc.) per assemblarli sui carri.
Il 23 gennaio scorso mi sono dimesso da Tesoriere dell’Associazione
https://colomboangelo.wordpress.com/2019/01/23/mi-sono-dimesso-ieri-sera-da-tesoriere-dallassociazione-amici-del-carnevale-citta-di-cassano/
ma ho continuato a seguire l’organizzazione del Carnevale( carri, trattoristi, assicurazione, sponsors, striscioni pubblicitari e problematiche varie) nonostante avessi un pensierino di mollare tutto per dedicarmi solo alla preparazione del solo mio gruppo di satira politica.
Dato che eravamo partiti in 4 per la satira, avevo pensato al trio col Sindaco Roberto Maviglia ma fare un carro era impossibile( deposito,
carro con estintore, trattotore e trattorista); ho pensato di utilizzare un’auto décapoté per 5 persone o delle motocicletta in quanto la mia sosia si era sposata in moto( il mio amico delle moto Gabriele Falsina anti Sindaco-Giunta purtroppo non c’era; il sosia del Sindaco voleva vestirsi da “Pagliaccio” e pertanto l’ho esonerato; 2 giorni prima della sfilata ci ha abbandonato anche quello che aveva scelto di fare il Vice e siamo rimasti in 2 adulti con un giovane poliziotto: io vestito da Assessore Simona Merisi con una bicicletta simile a quelle di “BicinCittà” di cui la Merisi è l’abbonata n° 1 anche se l’avrà usata forse solo il giorno dell’inaugurazione della nuova stazione installata presso la Chiesa parrocchiale ed il mio socio vestito da Assessore Massimo Ughini( Protezione senile) che segue la raccolta dei rifiuti col “RIUSO” e che da appena un mese segue anche i lavori pubblici.
Come Associazione siamo andati a recuperare i fantocci ed un carro a Calusco ed a Caravaggio, ma abbiamo costruito completamente il carro dei “Flintstones” o “antenati”; per quest’ultimo abbiamo acquistato il polistirolo, ma l’abbiamo fatto trattare appositamente per renderlo impermeabile; il Comune non ci ha aiutato a trovare un capannone, ma per fortuna l’abbiamo trovato noi un altro per parcheggiare e lavorare i carri allegorici.
Adesso elenco alcune problematiche che ho riscontrato soprattutto quest’anno, scusate ma farò anche delle critiche costruttive per il futuro del Carnevale cassanese che è nato molti anni prima del 2006 quando abbiamo costituito l’Associazione.
L’Associazione aveva prenotato non solo per la sfilata “The Tamarros” fissando anche una data, ma il Comune ha annullato il tutto perchè costavano troppo. Che peccato!
Siccome domenica mattina sono passato come al solito a controllare in piazza Castello, ma c’era il palco spoglio con solo 2 estintori, nel pomeriggio alle ore 13 prima di vestirmi ho appeso davanti al palco lo striscione dell’Associazione che c’era vicino all’alzabandiera ed ho posizionato la vela dello sponsor “Assicurazione Futura UnipolSai”; ho chiesto alla castellana signora Gusmini il permesso per far cambiare il DJ-pagliaccio Alessio ed a lui ho chiesto se aveva qualcosa da mettere come sfondo di fianco alla vela e l’ha installato.
Non siamo partiti da piazza Garibaldi per l’effetto sorpresa all’arrivo, ma da via Dante direttamente dopo aver visto e salutato la Banda Musicale, trattoristi coi carri e Volontari dell’Associazione. Abbiamo salutato i tanti cassanesi presenti lungo il percorso che purtroppo era troppo corto.
Lo “Street Food” secondo me è inutile a Carnevale perchè c’è il ristoro degli Alpini con chiacchiere e bevande distribuite gratuitamente quest’anno, ma qualche volta con richiesta di obolo per qualche Associazione a scopo benefico.
Non abbiamo fatto il giro attorno all’alzabandiera come i carri, in quanto il fotografo-giornalista Stefano Dati ci ha chiesto di fare una fotografia con la mia sosia Merisi davanti al Castello per un articolo sul suo quotidiano.
Ho assistito alle manovre sul palco col Sindaco ed il Vice, ma purtroppo Alessio ha invitato anche il Capo dei Commercianti cassanesi che ha procurato qualche chilogrammo di chiacchiere e dei buoni sconto presso i Commercianti per le mascherine premiate; i miei soliti fornitori di premi per la “Miss Carnevale” non erano d’accordo con la sua scelta.
Meno male che Alessio ha chiamato anche i Responsabili ed i Volontari dell’Associazione “Amici del Carnevale città di Cassano”, che sono saluti sul palco ed hanno ringraziato Trattoristi e Volontari oltre al Comune ed i Cassanesi presenti.
Purtroppo è stato premiato un gruppo di maschere con un cagnolino, mentre le mie ex colleghe Assessore Simona Merisi ed Arianna Moreschi con figli e 2 amici vestiti da “Famiglia Addams” erano talmente belli che dovevano essere i vincitori del I° Memorial dedicato all’amico “Edoardo Pelanda” che posso definire al “Re del Carnevale cassanese”.

Post scriptum: per “BicinCittà” c’è una strana correzione a penna sul foglio che si può ritirare presso il Comune rispetto a quanto c’è sul sito e Stefano Dati ha fatto un articolo sul Carnevale sia su “Tribuna Magazine” di febbraio che su “Il Giorno” di ieri dove la mia sosia ha dichiarato che non era soddisfatta del mio travestimento.
Pace AMEN! W il Carnevale ed ogni scherzo vale?

Per abitudine leggo le delibere di Giunta sul sito del Comune e qualche giorno fa ho letto la N. 41 del 27/02/2019 con il seguente OGGETTO:
ADESIONE DEL COMUNE DI CASSANO D’ADDA ALLA RETE PEOPLE E PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI MILANO DEL 2 MARZO 2019 – “PEOPLE2MARCH”. – ATTO DI INDIRIZZO.
L’ho letto e mi son chiesto perchè ha aderito?
Il Comune di Cassano d’Adda non fa nulla per i problemi della città!
Su Internet e su Facebook ho trovato tutto.

Migliaia di persone a Milano, tra via Palestro e corso Venezia, per la manifestazione nazionale antirazzista e contro le discriminazioni. Il corteo “People – prima le persone”; si snoda per le vie del centro e si conclude in piazza Duomo con un flash mob con la canzone 'People have the power' di Patti Smith, una grande catena umana e un DJ set. Non sono previsti comizi o discorsi. Sono più di 40mila le persone attese alla manifestazione con 1.200 associazioni e comunità presenti, 700 Comuni firmatari e 20 gonfaloni. In più, nel corteo ci sono 10 carri musicali. Fra le personalità della cultura e dello spettacolo che hanno garantito la loro presenza Claudio Bisio, Giobbe Covatta, Malika Ayane, Silvio Soldini e il disegnatore Makkox, creatore del logo che appare sullo striscione che apre il corteo. A rappresentare il mondo della politica, oltre al sindaco di Milano Giuseppe Sala e all’assessore comunale alle Politiche sociali, Piefrancesco Majorino, che ha lanciato l'idea della manifestazione, sfilano l’ex sindaco Giuliano Pisapia, il segretario della Cgil Maurizio Landini, il segretario aggiunto della Cisl Luigi Sbarra e quello della Uil, Carmelo Barbagallo, l’ex presidente della Camera Laura Boldrini, il segretario reggente e candidato alla segreteria del Pd Maurizio Martina, il presidente della Regione Lazio e candidato segretario del Pd Nicola Zingaretti, il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, l’ex ministro Emma Bonino e il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni. "In un momento di grande cambiamento questa è la nostra visione di Italia. Il tema non è il governo, ma siamo a uno spartiacque su modelli diversi di società" ha detto il sindaco di Milano, Sala. Fra le associazioni presenti ci sono Acli, Arci, Anpi, Genti di Pace, Action Aid, Emergency, Amref, Cnca, Amnesty, Libera, Passepartout, Casa della Carità, i Sentinelli e Insieme Senza Muri. Oltre a membri degli equipaggi delle navi e delle Ong che salvano i migranti in mare, come Mediterranea a Open Arms, ci sono i collettivi studenteschi, centri sociali e organizzazioni pacifiste. Presenti anche il movimento No-Cpr Mai più larger e le 'Mamme per la Pelle', i genitori di Melegnano che accompagnano la famiglia adottiva di Bakary Dandio, il 22enne senegalese contro cui sono comparse scritte razziste nel palazzo in cui abita.

Migliaia di persone a Milano, tra via Palestro e corso Venezia, per la manifestazione nazionale antirazzista e contro le discriminazioni. Il corteo ‘People – prima le persone’ si snoda per le vie del centro e si conclude in piazza Duomo con un flash mob con la canzone ‘People have the power’ di Patti Smith, una grande catena umana e un DJ set. Non sono previsti comizi o discorsi. Sono più di 40mila le persone attese alla manifestazione con 1.200 associazioni e comunità presenti, 700 Comuni firmatari e 20 gonfaloni. In più, nel corteo ci sono 10 carri musicali.

Oggi pomeriggio a Milano è in corso una manifestazione a favore dell’accoglienza organizzata da un gruppo vicino al mondo delle associazioni milanese del settore, ma partecipata da decine di migliaia di altre persone. Il titolo della manifestazione è People – Prima le persone, e il manifesto è stato disegnato da Makkox. Il corteo è partito alle 14 vicino a Porta Venezia, nei pressi del centro, e si concluderà con un concerto del dj e attivista Simon Samaki Osagie. Alla manifestazione stanno partecipando anche molti leader del centrosinistra, fra cui il segretario uscente del PD Maurizio Martina, il favorita alle primarie del PD Nicola Zingaretti (che ha sfilato accanto a Martina) e il sindaco di Milano Beppe Sala, tutti i principali sindacati e alcune delle più grandi ong che operano in Italia come Amnesty International, Emergency e Medici senza frontiere.

Ero curioso di scoprire chi avrebbe rappresentato il Comune di Cassano d’Adda ed ho trovato queste foto col sindaco di Milano Beppe Sala nell’ultima, ma non ho visto il “Gonfalone” del Comune che avevo portato come Assessore col Sindaco Roberto Maviglia alla manifestazione presso il “Palazzo di Giustizia” milanese per tentare di salvare il Tribunale di Cassano:

Il 20 febbraio avevo visto il manifesto per le “Primarie del PD” appeso fuori dalla loro sede cassanese, ma l’altro ieri c’erano appesi anche quelli a pagamento davanti alle scuole. Io voterei “Pinocchio” Renzi! Ma non c’è? Mi hanno appena detto che il “Senatore” sta vendendo il suo libro ovunque per aiutare i suoi genitori bloccati in casa.

Ieri pomeriggio ho trovato per terra questo volantino corretto:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


Ho pensato subito ad uno scherzo di Carnevale perchè “Lo Spettacolo circense di solito si fa solo in Comune”, ma ho letto il programma mensile del TE.CA. per capire come mai c’erano in giro questi volantini modificati?
A Carnevale ogni scherzo vale ed a Cassano oggi si vota, ma i Cassanesi si chiedono se il PD vota anche in città?
Sì, anche se sei minorenne ma devi pagare 2 €!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


Post scriptum: oggi sui carri allegorici non si potranno far salire i bambini, ma non si potrà neppure votare per le “Primarie del PD” perchè Sindaco e Vice hanno vietato la satira politica!

Ieri sera si è tenuto il Consiglio comunale e l’appello è stato fatto( forse per l’ultima volta) ancora dal Segretario comunale Massimo Seminari che resterà a Cassano d’Adda sino ad oggi, in quanto tra 5 giorni scadrà il bando per la sua eventuale sostituzione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


Assenti Mario Albè( Lega) giustificato e Marco Crippa( Forza Italia), mentre erano presenti tutti gli Assessori.
Eravano presenti tra il pubblico alcuni simpatizzanti dei Consiglieri: 5 Cassano Obiettivo Comune, 3-4 Lega e 3 Pd.

Il Presidente Luigi Cerrato( PD, ma ex IDV Di Pietro) ed il Sindaco Roberto Maviglia hanno ricordato l’ex Assessore Aristide Caramelli, è poi seguito un minuto di silenzio ed un lungo applauso da parte di tutti i presenti alzatisi in piedi.
Sindaco: ho nominato al suo posto Tommaso Aresi come Assessore dal I° febbraio distribuendo nuove deleghe agli altri assessori. Per la Tangenziale è stato aggiudicato il I° lotto alla Bergamelli Srl per completare il tragitto tra le due rotatorie ed a fine marzo inizieranno i lavori.
1) Surroga Consigliere comunale nominato Assessore, sig. Tommaso Aresi. – Presidente: Erminia Garbagni ha rinunciato; Davide Barrilà che è presente in sala è intenzionato ad entrare in Consiglio? – Barrilà: sì. – Presidente: si accomodi. No, aspettiamo la votazione! Nessun impedimento? (UNANIMITA’)
– Presidente: Si sieda Consigliere Barrilà, vuole dire qualcosa? – Barrilà: sono contento ed auguro buon lavoro per il bene di Cassano!

Nella foto degli “etici” l’ex Assessore Aristide Caramelli( n° 6), Assessore Massimo Ughini della “Protezione Senile”( n° 9), ex candidato Marcello Granatelli passato a Forza Italia( n° 14) ed i 4 dimissionari: Giulia Bertini( n° 7), Chiara Cerea( n° 12), Aresi ora Assessore( n°1) e Garbagni( n° 4). Il n° 8 Barrilà è un figlio d’arte politichese: suo papà Domenico che è Psicologo e Scrittore ha fatto l’Assessore ai Servizi sociali ai tempi della “Democrazia Cristiana” ma sua mamma e suo fratello erano nel Direttivo PD(2011-2016).
2) Approvazione verbali delle deliberazioni adottate nelle sedute consiliari del 18 e 19 dicembre 2018. – Presidente: per il 18 ci sono 3 astenuti Chiara Ripamonti( PD) e Barrilà con Francesca Moroni( Etica), mentre per il 19 gli astenuti sono 4( anche Sabrina Mapelli della Lega).
3) Approvazione definitiva della variante al Piano Attuativo Denominato PA7 Via Cardinal Ferrari in variante al PGT Vigente. – Assessore Simona Merisi: già nel luglio scorso è stato approvato in Consiglio comunale.
( Sì 11 e 4 No) (Immediata eseguibilità: Sì 11 e 4 No)
4) Modifica al regolamento comunale per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni.
– Sindaco: 1) c’è un’incongruenza rispetto all’esenzione-riduzione per i manifesti col patrocinio del Comune e 2) il Comune può installare dei cartelloni pubblicitari sugli ex cartelli privati. – Elena Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): finalmente è arrivato il bilancio del “Giro d’Italia” con RCS che non ha pagato il plateatico comunale e senza guadagni per il Comune.
( Sì 11 e 4 Astenuti) (Immediata eseguibilità: Sì 11 e 4 Astenuti)
(nei giorni precedenti al Consiglio comunale sono stati distribuiti in tutta Cassano dai leghisti questi volantini per gli Emendamenti presentati)

5) Addizionale comunale all’IRPEF – aliquota 2019. – Assessore Aresi: confermiamo la soglia di 8.000 € quale quota di esenzione.
– Bornaghi: nel 2017 la quota era troppo bassa e doveva essere rimodulata; chi più guadagna più deve pagare.Andrea Moretti( Lega): mi rifaccio alle parole dalla Consigliera Bornaghi perchè il Sindaco il 7/3/2018 si sarebbe impegnato, ma Cassano ha rialzato mentre Cernusco S/N parte da 15.000 €; serve una valutazione seria. – Sindaco: ho preso l’impegno ed ho sentito l’ufficio, ma c’è la compensazione economica.
( Sì 11 e 4 No) (Immediata eseguibilità: Sì 11 e 4 No)
6) Imposta Unica Comunale (IUC) – Approvazione delle aliquote e tariffe anno 2019. – Presidente: c’è l’emendamento della Lega. – Assessore Aresi: confermate le aliquote, ma per le seconde case passiamo da 8,6 a 9%o, TASI 1%o e TARI aumentata. – Sabrina Mapelli( Lega): IUC? – Presidente: il Responsabile Proietti ha scritto che dal I° gennaio 2019 ci saranno aumenti da 8,6 a 9,6%o, se incassiamo dagli ex politici 400.000 €( per ora solo 200.000) vedremo cosa fare. – Mapelli( Lega): non aumenti alle tasse, ma razionare le spese; se la TARI ha avuto successo servono costi minori per la raccolta differenziata.Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): i cittadini non devono rimetterci, dato che c’è già la crisi; riqualificazione del Centro storico ma con gli aumenti delle tasse non va bene; le seconde case possono anche essere state ereditate; la TARI nel 2017 doveva restare invariata anche per i prossimi anni con l’EQUOSACCO ma oltre all’aumento ISTAT si spende 600 € per 2 ore di pulizia del mercato per un totale annuo di di 307.000 €; CEM riceve tanto, ma dovrebbe dare come richiesto per le mense; bisogna essere un pò coerenti. – Mario Cerri ( Lega): i buoni amministratori devono saper gestire bene; differenza tra entrate correnti e non? C’è un aumento di 330.000 €! Il Responsabile del settore finanziario è favorevole, ma il Presidente non l’ha detto.Sindaco: mi aspettavo decisioni politiche con tagli, anche andando contro la Corte dei Conti. Bilancio di previsione credibile. IMU ed IRPEF. CEM vale la pena per i sacchetti comprati a meno dal Comune; 240.000 € dal CEM. Emendamento non solo per il 2019, ma per 3 anni. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): servono strade nuove per i rifiuti con addebito effettivo della quantità smaltita; servono cestini nei parchi.Cerri( Lega): non possiamo chiudere il TECA per ridurre i costi. – Moretti( Lega): Non sono Salviniano, ma a Roma c’è più evasione rispetto al Nord. – Giacomo Forcella( Sinistra): ci sono 3 argomenti distinti, scelte politiche, emendamento non accettabile dal tecnico, ma non aumentare le aliquote; però voteremo contro il CEM; siamo scollegati con la società, i costi alti per aprire attività; aumentare è una scelta sbagliata; ma togliere i servizi prima o poi si dovrà fare. La nostra azione è limitata. TARI al 100%, basta aumentare le tasse. Più rifiuti più business! Ci sono conflitti d’interesse con le società partecipate e non si può votare contro. NOI CI ASTERREMO! – Lorenzo Colombo( PD): concordo col Sindaco per le seconde case. Programma ambizioso, ma non sempre possibile, PGT dell’anno scorso. – Assessore Aresi: aumenti bassi. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): ok x emendamento! In maggioranza c’è stato il dibattito sugli aumenti? Per i servizi sociali si spende tanto, ma occorre rivedere!Forcella( Sinistra): c’è la possibilità di ridurre i costi dei servizi? Assunzione di un Vigile che aumenterà le multe. – Roberto Cantù( Etica): contrario x l’emendamento; alternative valide?Forcella( Sinistra): abbiamo discusso anche in maggioranza!Presidente urlando: Consigliere Forcella! – Cantù( Etica): per la mia esperienza qualcuno spenderà meno. – Mapelli( Lega): piccolo aumento, ma 330.000 € sono tanti.
( 4 Sì ed 11 No x emendamento)
( Sì 9, 4 No e 2 sinistri Astenuti) (Immediata eseguibilità: IDEM)
7) Approvazione del Programma per l’affidamento di incarichi di collaborazione per il triennio 2019-2021 (art. 3 comma 55, Legge 24/12/2007, n. 244). – Sindaco: incarichi per personale con mansioni non presenti in Comune come l’Informatore sportivo. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): ho perplessità per i collaboratori esterni, incarichi x Sport e Cultura come il TECA che ha funzionato molto bene; Parco ok x corso Europa con 2 dipendenti( Piccinini e Bonometti), ma perchè 15.000 € x quello di Groppello?Sindaco: i grafici per l’Informatore ad un esterno; il TECA non c’è; gare, curriculum ed affidamento diretto; il Comune è sottorganico. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): per il TECA sia Cultura che Ragioneria. – Forcella( Sinistra): Sì alla riorganizzazione che non condividiamo, ma aspettiamo i risultati. – Cerri( Lega): come la Bornaghi.
( Sì 11 e 4 No) (Immediata eseguibilità: Sì 11 e 4 No)
8) Approvazione della nota di aggiornamento al Documento Unico di Programmazione 2019-2021 secondo i principi previsti dall’allegato n. 4/1 al D.Lgs. 118/2011. – Sindaco ed Assessore Aresi: Bilancio di Previsione. Pagate solo 200.000 € dagli ex politici su 400.000 per pista d’atletica ed impianti d’illuminazione. Da 9 a 7 settori; i dipendenti sono 84, ma ci sono altri 3 posti liberi: tecnico, vigile e segreteria. Occorre razionalizzare le spese. Siamo una Giunta di centro sinistra con Proietti che se ne andrà e la Nossa che lo sostituirà. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): ok per Proietti e per il Giro d’Italia. DUP con buoni intenti, ma non visione diversa del passato; futuro non ottimo; per il TECA 4 piani sono troppi e l’ammezzato è già ammalorato; cooperative tipo B senza concorrenza; esternalizzazioni e concessioni senza controlli. PGT fermo! Informazioni solo su Facebook per la Tangenziale(Bergamelli Srl)! Linificio? Cinema Giardino? Caserma dei Carabinieri? Casa di riposo? Ospedale? Stazione ferroviaria con barriere architettoniche? Oneri d’urbanizzazione ed alienazioni? Carente manutenzione scolastica! Bilancio partecipativo con problemi! Niente crescita a Cassano! Scelte future influenzate? Emergenza abitativa con Housing sociale costosa!Moretti( Lega): Bornaghi ha elencato tutti i problemi fermi di Cassano. Mio voto negativo!Colombo( PD): ok per Proietti, ma pure la Nossa è ok! Sono in maggioranza e concordo. Cimitero e Piscina ok!Forcella( Sinistra): quali parametri di riferimento? La politica è consenso, ma le scelte sono discutibili; politica al servizio dei cittadini. Basta promettere! Comune amministrato bene e cresciuto con equilibrio. Dibattito positivo come fatto nell’intervento della Consigliera Bornaghi. L’amministrazione ha perso la sua autorevolezza per far rispettare le regole. 500.000 € alle insegnanti di sostegno sono troppi! Perchè ci dev’essere la doppia scuola? Spese che potevano essere evitate? Ci sono Enti locali che hanno sperperato. Occorre dare più risposte ai cittadini e non possiamo più permetterci di chiedere “SACRIFICI” ai cittadini!
( Sì 11 e 4 No) (Immediata eseguibilità: Sì 11 e 4 No)
9) Approvazione del Bilancio di Previsione 2019-2021 e suoi allegati. – Sindaco: i trasferimenti statali sono stati ridotti.
Moretti( Lega): l’IMU è aumentabile dallo 0,86%o e non allo 0,96. Sindaco: DUP con più soldi. Per le concessioni il Cimitero ha reso 140.000 € all’anno! La mensa è stata fatta prima di noi. Non sono d’accordo sul cambiare i Servizi sociali. OK per il Cimitero!Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): ok per l’emendamento. Per i 400.000 € la priorità sarebbe per altro come la riqualificazione energetica anzichè la pista d’atletica.
( 4 Sì ed 11 No x emendamento)
– Cerri( Lega): 4 milioni d’alienazioni? – Assessore Aresi: ogni anno si rimette l’importo. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): non c’è crescita e non capisco che futuro per Cassano? Le finanze pubbliche sono sotto stress! Risorse aleatorie? L’ISTAT per la Casa di Riposo non lo condivido, ma forse i 400.000 €? Non condivido le scelte politiche, ma apprezzo il lavoro dei tecnici. Voterò contro!
( Sì 11, 4 No) (Immediata eseguibilità: IDEM)
– Cerri( Lega): usciremo perchè non siamo d’accordo!Moretti( Lega): coperta troppo corta e Cassano è ferma! ABBANDONO L’AULA!
(Escono i 4 Consiglieri di minoranza)
( Sì 11) (Immediata eseguibilità: UNANIMITA’)
10) Interpellanza in merito agli interventi di manutenzione straordinaria nella RSA Belvedere e alla sicurezza di ospiti e operatori della RSA stessa. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): ascensori rotti, per la tromba d’aria di fine ottobre è rimasta al buio per delle ore, furti e lavoratori non soddisfatti!Sindaco: l’A2A è intervenuta per il riscaldamento e pure la ditta IMEL per l’elettricità; gli ascensorie sono a posto e la manutenzione ordinaria è continua; faremo di più con la nuova gara d’appalto. Forse per i Vigili del Fuoco la proposta del generatore è esagerata? I video citofoni nei piani verranno sistemati dalla nuova ditta perchè adesso non si sa di chi è la competenza. – Bornaghi( Cassano Obiettivo Comune): sarò soddisfatta quando vedrò che le parole si traducano in azioni!
– Presidente: chiudiamo la seduta.
(mentre si sta uscendo scatta l’allarme!)

Post scriptum: durante il dibattito molti politici si fanno i cavoli loro!

Domenica 3 marzo ci sarà il Carnevale a Cassano d’Adda(MI) ed il PD finalmente riparte con le primarie, ma informo i Cassanesi che sui “carri allegorici non satirici” non si potrà votare e neppure pagare!

Nel volantino del PD( Partito Democratico) NEWS Cassano d’Adda di febbraio a pagina n° 1 la segretaria Silvana Denaro ha scritto che “La riunione è stata molto partecipata ed ha votato il 70% degli aventi diritto”, ma dalla foto sopra sulla loro pagina “Facebook” sembrano pochi come dal foglio presenze( solo 41 votanti su circa 19.000 abitanti cassanesi).

Ed ancora a pagina n° 1 in basso a destra c’è la foto con un cartello con scritto una falsità perchè “Pinocchio” è sempre stato il toscano Matteo Renzi e domenica l’altra per presentare il suo libro era sia a Cernusco S/N che a Treviglio, ma da Cassano sarà passato? .
A pagina n° 2 COSA BOLLE IN PENTOLA A CASSANO Il Sindaco Roberto Maviglia ha ridistribuito dal I° febbraio le deleghe in Giunta e leggendo l’articolo “Guardia Medica” sembra che la mia ex collega Assessora Arianna Moreschi( dal 2011 delega ai Giovani ed ai Servizi sociali), dopo 2 anni e mezzo anche di Sport( dal 2016) appena sostituita con la Pubblica istruzione sia diventata “Asino” o “Analfabeta” all’improvviso; su 14 righette dell’articoletto solo 3 righe sono corrette.
Ho riletto tutto il volantino perchè non ho trovato se chi va a votare per le primarie deve pagare 1 o 2 € come le altre volte, ma ho trovato nel primo articolo un errore particolare
“gov-
erno

che mi ha messo una pulce nell’orecchio: forse è stata la segretaria che a Natale assaporava già di sostituire Arianna che voleva dimettersi da Assessora ai Servizi sociali? Mi è giunta anche una voce che Silvana aveva già tentato di farsi assumere( come Assistente sociale) nel Comune di Cassano!


A pagina n° 3 FUORI L’USCIO DI CASA Che strano, in fondo pagina citano anche Socrate? Il titolo L’Incapacità di questo governo…senza precedenti mi ha ricordato che per ora non c’è stato alcun arresto, mentre Luigi Lusi dovrebbe essere proclamato Santo subito!

A pagina n° 4 L’Approfondimento… alla giovane PD Francesca Ruscio nel suo articolo “MATRICOLE SU LA TESTA!” verso la metà scrive: …Poi ci sono quelli “fortunati”, che conoscono l’amico dell’amico. Ma per i più è un infinito percorso ad ostacoli… chiedo tranquillamente: A Cassano siete solo in 4 gatti rispetto ai moltissimi iscritti prima della fusione dei democristiani coi comunisti; non hai ancora conosciuto i 6 boss locali del PD, quelli che hanno amicizie a Cassano, Milano, Roma ed in Europa?